Antonietta Lelario

Già docente di Italiano e Storia, ha partecipato alla fine degli anni ’70 al collettivi femministi. Ha poi fondato con altre nella sua città l’associazione culturale e politica La Merlettaia e, con il movimento di Autoriforma, ha difeso il valore sessuato dell’apprendimento/insegnamento. Porta il suo impegno anche in Libera.