Serena Mosso

Storica per formazione universitaria, sta ancora aspettando la lettera di ammissione a Hogwarts. Ha lavorato in teatro, nell’editoria e come fotografa. Ha un ego così sbarazzino che ha dato il suo nome a una rubrica letteraria e l’ha diretta per tre anni su una rivista. Nel tempo libero progetta giochi da tavolo e lavora al suo Grande Romanzo D’Esordio. Il suo ghostwriter è un/a bonsai che si chiama Virginia Woolf. Dal 2019 è giornalista pubblicista.