Muffin al cioccolato e avocado

Scegliere di usare la polpa dell’avocado al posto del burro è un’ottima soluzione. Non solo si alleggerisce il piatto, ma gli si regala una particolare sofficità.
Il sapore dell’avocado è appena percettibile e in questi muffin la presenza del cioccolato lo nasconde perfettamente.

Gli ingredienti per circa 12 muffin:

  • 1 avocado da circa 200 grammi
  • 2 uova
  • 100 grammi di zucchero
  • 100 grammi di cioccolato fondente
  • 30 grammi di cacao amaro
  • 120 grammi di farina 00
  • ½ bustina di lievito istantaneo per dolci
  • latte q.b.

tempo di preparazione: 15 minuti
tempo di cottura: 20 – 25 minuti

Si può impastare tutto nel frullatore, per una esecuzione ancora più veloce.
Fare fondere il cioccolato nel forno a microonde, procedendo con prudenza per non rischiare che bruci.
Versare nel frullatore l’avocado, ovviamente sbucciato e privo del nocciolo, aggiungere le uova e lo zucchero. Frullare tutto insieme, quindi unire il cioccolato fuso e il cacao.
Infine, versare la farina e, per ultimo, il lievito.
La consistenza finale deve essere piuttosto cremosa, quindi se questa crema appare un po’ troppo soda, ovvero che non scorre lungo le pareti del frullatore, è bene ammorbidirla con un pochino di latte.
Accendere il forno a 200°
.
Riempire le formine per muffin (in silicone o in alluminio).
Porre i muffin nel forno e controllarli dopo circa 20 minuti: devono gonfiarsi bene e la superficie deve spaccarsi leggermente.
Verificare la cottura con lo stecchino, poi lasciarli in forno spento, ma chiuso, ancora qualche minuto.
Estrarre i muffin e lasciarli raffreddare prima di sformarli.
Servirli spolverati di zucchero a velo o, per una presentazione più ricca, con del buon gelato alla crema.

 

 

Articolo di Paola Bortolani

v0txabTaEx dirigente commerciale, poi libera professionista contabile e amministrativa, ha svolto attività di volontariato culturale. Ha lavorato  in una agenzia di comunicazione, occupandosi di aziende del settore food & beverage. Appassionata di cucina sostenibile, ha scritto articoli e svolto ricerche per testi diversi. Nel 2013 ha aperto il blog Primononsprecare.com, e ha pubblicato l’e-book Il gusto di non sprecare (Indies g&a).

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...