Insalata di Natale: rossa, verde e oro

Sarà un Natale diverso, ed è vero, ma non sarà meno bello, almeno se ci impegniamo a renderlo tale. Un piccolo aiuto può arrivare dalla tavola natalizia.
Questa semplice insalata non è solo buona e leggera, sia come contorno che come antipasto; è anche molto bella e contribuisce alla decorazione della tavola di Natale. Preparatela in ciotole individuali e lasciate che i vostri ospiti la gustino prima con gli occhi, e poi con il palato.

Gli ingredienti, da dosare in proporzioni equilibrate, sono:

  • Insalata valeriana
  • Noci di qualità
  • Melograno
  • Olio e.v.o. delicato

Il mio consiglio è di evitare gli ingredienti “pronti”, ma di prepararli freschi al momento, il risultato sarà nettamente migliore. 
Lavate accuratamente l’insalata e scolatela molto bene.
Rompete le noci e spezzettate i gherigli.
Sgranate il melograno. 
Mescolate i tre ingredienti curando che l’armonia dei colori sia rispettata. Condite con poco olio buono e delicato.
La mancanza di sale e di aceto fa sì che l’insalata si conservi fresca e croccante per tutta la durata del pasto. Ogni ospite deciderà il momento migliore per gustarla.

***

Articolo di Paola Bortolani

v0txabTaEx dirigente commerciale, poi libera professionista contabile e amministrativa, ha svolto attività di volontariato culturale. Ha lavorato  in una agenzia di comunicazione, occupandosi di aziende del settore food & beverage. Appassionata di cucina sostenibile, ha scritto articoli e svolto ricerche per testi diversi. Nel 2013 ha aperto il blog Primononsprecare.com, e ha pubblicato l’e-book Il gusto di non sprecare (Indies g&a).

3 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...