Lasagne al forno di melanzane

Le lasagne al forno di melanzane sono una versione più leggera, ma non meno gustosa, delle classiche lasagne al forno.
Si tratta di seguire lo stesso procedimento del tradizionale piatto bolognese, ma al posto della pasta si usano le melanzane, e anche la besciamella risulta più delicata.
Avremo un piatto comunque ricco, goloso, ma molto meno calorico. Un piatto perfetto da proporre durante il brunch: semplice da fare, con un pizzico di originalità.

Gli ingredienti per una teglia sufficiente per 6 – 8 persone:

  • 3 grosse melanzane
  • 500 grammi di carne di manzo tritata
  • 250 ml. di passata di pomodoro
  • 1 grossa cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • ½ litro abbondante di latte
  • 200 grammi di ricotta
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • Olio di oliva
  • Sale, pepe, noce moscata

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 45 minuti

Come per le lasagne al forno, si tratta di preparare i diversi ingredienti, e infine assemblarli.

Cominciamo dal ragù: tritate la cipolla, fatela rosolare a fuoco dolce in tre o quattro cucchiai di olio, unite la carne tritata, rosolatela attentamente, quindi versate la passata di pomodoro, un pochino di sale, la foglia di alloro, coprite e lasciate cuocere indisturbato per almeno mezz’ora, o anche un po’ di più se avete tempo

Lavate le melanzane, privatele del picciolo, affettatele abbastanza sottile e fatele gratinare in forno o in una padella antiaderente, secondo le vostre preferenze. Non salatele!

Mescolate la ricotta con il latte, così da ottenere una crema morbida. Regolate di sale e pepe e profumate con la noce moscata.

Ora si può procedere a comporre la teglia di lasagne di melanzane.

Fate sul fondo uno strato sottile di crema di ricotta, allineate le fettine di melanzana, salatele, coprite con qualche cucchiaio di ragù e altrettanta crema di ricotta. Distribuite bene sulla superficie, poi continuate con altri strati, fino a esaurimento degli ingredienti.

Terminate con una generosa spolverata di Parmigiano grattugiato, e mettete la teglia in forno già caldo a 200° per almeno mezz’ora.

Le lasagne di melanzane al forno sono pronte quando la superficie si presenta perfettamente gratinata. Servitele calde, ma non bollenti.

Se pensate di proporre questo piatto durante un brunch, preparatelo in anticipo, anche il giorno prima e, al momento di servirlo, scaldatelo nel forno a 90° per circa mezz’ora.

Preparate le lasagne di melanzane al forno in una bella teglia, che possa andare in tavola, e incidete le porzioni in anticipo per facilitare gli ospiti, quando si serviranno in autonomia.

Preferite un piatto vegetariano? Preparate la stessa ricetta ma, al posto del ragù di carne, usate solo salsa al pomodoro, profumata con qualche foglia di basilico.

***

Articolo di Paola Bortolani

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è v0txabta.jpg

Ex dirigente commerciale, poi libera professionista contabile e amministrativa, ha svolto attività di volontariato culturale. Ha lavorato  in una agenzia di comunicazione, occupandosi di aziende del settore food & beverage. Appassionata di cucina sostenibile, ha scritto articoli e svolto ricerche per testi diversi. Nel 2013 ha aperto il blog Primononsprecare.com, e ha pubblicato l’e-book Il gusto di non sprecare (Indies g&a).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...