Sgombri saporiti alla ligure

In questa ricetta il pesce va preparato e cucinato in anticipo, così si evita di surriscaldare la cucina al momento di mettersi a tavola 

Gli ingredienti per 4 persone:

  • 3 sgombri
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 10 olive verdi denocciolate
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 3 acciughe sotto sale
  • Olio evo delicato 
  • 1 foglia di alloro
  • Pepe nero in grani

Tempo di preparazione: 30 minuti + il raffreddamento, con un giorno di anticipo.

Tempo di cottura: pochi minuti

Se non lo ha fatto il pescivendolo, eviscerate gli sgombri, lavateli sotto l’acqua corrente, metteteli in una pentola con tanta acqua fredda da coprirli bene, una foglia di alloro e qualche grano di pepe. Cuocete il pesce per pochi minuti: appena l’occhio è perfettamente bianco, significa che è cotto.

Scolateli usando una paletta per evitare che si rompano, farli raffreddare

Mettete nel mixer prezzemolo, olive, capperi, pinoli, le acciughe diliscate e sciacquate: Frullate il tutto con l’aiuto di una generosa quantità d’olio, tale da ottenere una crema.

Riprendete gli sgombri, eliminate la lisca centrale, la testa, eventuali spine residue; grattate via la pelle argentata. Non importa se il pesce si rompe un po’.

Raccogliete gli sgombri in una larga terrina, versatevi sopra la crema e mescolate delicatamente. Coprite con la pellicola e refrigerate per circa 24 ore.

Servite con il contorno di una fresca insalata

Articolo di Paola Bortolani

v0txabTaEx dirigente commerciale, poi libera professionista contabile e amministrativa, ha svolto attività di volontariato culturale. Ha lavorato  in una agenzia di comunicazione, occupandosi di aziende del settore food & beverage. Appassionata di cucina sostenibile, ha scritto articoli e svolto ricerche per testi diversi. Nel 2013 ha aperto il blog Primononsprecare.com, e ha pubblicato l’e-book Il gusto di non sprecare (Indies g&a).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...